CLOSE
La strategia di Si.Va.F. è di migliorare sempre piu’ la qualità dei propri prodotti e servizi indirizzati ai propri clienti, vendors e partners, in modo da poter continuare ad offrire alle migliori condizioni commerciali, prodotti tecnologicamente avanzati.

Sfida all’innovazione: PMI vs BIG Company

Qual’è la dimensione d’impresa che è più avvantaggiata

nell’implementare innovazioni?

… nel porre il management nelle migliori condizioni?

per gestire in maniera ottimale i cambiamenti del contesto in cui opera?

stando al passo col progresso tecnologico?

BIG

Grazie alla capacità finanziaria superiore beneficiano dei vantaggi derivanti dalle economie di scala e di apprendimento;

Acquisiscono nuove competenze specifiche e distintive in modo tale da garantire un miglioramento

continuo;

Dispongono di attrezzature sempre più sofisticate e all’avanguardia;

Maggior nr di progetti permette di garantirsi così maggiori probabilità di successo;

Un’unica grande impresa gerarchicamente si gestisce e si coordina meglio di una coalizione di imprese.

PMI

Maggiore rapidità e flessibilità, in grado di cambiare rapidamente anche in fase di implementazione di un’innovazione. 

Alta efficacia del sistema di governance e velocità nell’aggiornamento del personale.

Bassi costi fissi permettono di cambiare fonti di reddito più facilmente.

In sintesi,

sebbene la relazione tra dimensione dell’impresa e innovazione non sia così lampante ed esplicita, sembrerebbe che le determinanti dei processi innovativi possano variare tra piccole e grandi imprese.

Le dimensioni non contano quando c’è la volontà delle aziende di innovare e rinnovarsi.

In ottica innovazione, risulta di vitale importanza, governare le relazioni interorganizzative nel migliore dei modi per poter beneficiare degli outcome che ne derivano.

L’incremento delle capacità innovative è sottolineato dal costante sviluppo di tecnologie che sanno conciliare la sicurezza degli individui e la salvaguardia ambientale in un contesto sempre più interconnesso e dinamico e digitale.

Con SiVaF puoi costruire il tuo percorso di crescita e sviluppo digitale innovativo e sostenibile. 

L’unico modo per sapere se siamo l’azienda che fa per te è contattarci.

Non pensarci troppo …

Fatti ricontattare per conoscere tutte le possibilità per la tua azienda.

Scopri di più con i nostri approfondimenti :

  • Sfide del 2024 per i laboratori di prove industriali
    SiVaF Informatica da anni lavora a stretto contatto con laboratori di analisi ed officine di preparazione prove. Per questo motivo ha creato una soluzione ideale per affrontare la transizione digitale, che permetta alle aziende di ottenere risultati e benefici in breve tempo.
  • Requisiti Piano Transizione 5.0 : da Industria 4.0 (5+⅔) all’APE
    Alcuni requisiti derivano dai parametri definiti dalla Comunità Europea di abilitazione o certificazione a Industria 4.0, altri richiedono di monitorare i propri consumi energetici prima (ANTE) degli interventi per efficientare i processi produttivi e poi, di misurare i risparmi conseguiti (POST) grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 


Ultimi articoli

Vai al blog
Blog | 10 Giugno 2024

Sfide del 2024 per i laboratori di prove industriali

SiVaF Informatica da anni lavora a stretto contatto con laboratori di analisi ed officine di preparazione prove. Per questo motivo ha creato una soluzione ideale per affrontare la transizione digitale, che permetta alle aziende di ottenere risultati e benefici in breve tempo.
Blog | 22 Maggio 2024

Requisiti Piano Transizione 5.0 : da Industria 4.0 (5+⅔) all’APE

Alcuni requisiti derivano dai parametri definiti dalla Comunità Europea di abilitazione o certificazione a Industria 4.0, altri richiedono di monitorare i propri consumi energetici prima (ANTE) degli interventi per efficientare i processi produttivi e poi, di misurare i risparmi conseguiti (POST) grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 

La nostra Newsletter

Seguici per scoprire le ultime novità e gli articoli di approfondimento del nostro blog


ISCRIVITI