CLOSE
La strategia di Si.Va.F. è di migliorare sempre piu’ la qualità dei propri prodotti e servizi indirizzati ai propri clienti, vendors e partners, in modo da poter continuare ad offrire alle migliori condizioni commerciali, prodotti tecnologicamente avanzati.

Il mercato della manutenzione in Italia: prospettive future

Il mercato della manutenzione in Italia è in forte crescita, con un tasso di crescita annuale composto (CAGR) stimato del 4,5% per il periodo 2023-2028. 

Questa crescita è guidata da una serie di fattori, tra cui:

  • L’aumento dell’età dei macchinari e delle infrastrutture: l’infrastruttura italiana è invecchiata e necessita di un’attenzione maggiore alla manutenzione.
  • La crescente complessità dei sistemi e dei processi: i sistemi e i processi industriali sono sempre più complessi, richiedendo un’attenta manutenzione per garantire la disponibilità e l’affidabilità.
  • La crescente attenzione alla sostenibilità: le aziende stanno adottando strategie di manutenzione più sostenibili, in linea con gli obiettivi di sostenibilità ambientale.

Mercato della manutenzione in Italia: le previsioni per i prossimi 5 anni

È prevista una forte crescita grazie a una serie di fattori coadiuvati dall’aumento dell’adozione di tecnologie digitali.

Dimensioni e tendenze del mercato

È in un trend positivo e si prevede che continuerà a crescere nei prossimi anni. Secondo i dati di mercato, il valore del mercato della manutenzione in Italia è stato di 25,7 miliardi di euro nel 2022. Oggi le previsioni degli esperti indicano che potrà raggiungerà un valore di 27,4 miliardi di euro entro il 2029.

Principali attori del mercato

I principali attori sono :

  • Aziende di ingegneria e manutenzione: queste aziende offrono una gamma completa di servizi di manutenzione, tra cui manutenzione preventiva, manutenzione correttiva e manutenzione predittiva.
  • Fornitori di software e tecnologie per la manutenzione: queste aziende offrono software e tecnologie per migliorare l’efficienza e l’efficacia della manutenzione.
  • Aziende di outsourcing: queste aziende offrono servizi di manutenzione su base contrattuale.

Segmentazione del mercato della manutenzione in Italia

Può essere segmentato in base al settore, alla tecnologia e al modello di servizio.

In base al settore, il mercato è diviso nei seguenti segmenti:

  • Manutenzione industriale: questo segmento rappresenta la maggior parte del mercato e comprende la manutenzione di macchinari e impianti industriali.
  • Manutenzione civile: questo segmento comprende la manutenzione di edifici, infrastrutture e altri sistemi civili.
  • Manutenzione automotive: questo segmento comprende la manutenzione di veicoli e componenti automotive.

Il mercato della manutenzione è dominato dal settore manifatturiero, che rappresenta circa il 60% del totale. Altri settori importanti includono l’energia, i trasporti e le infrastrutture.

È possibile suddividerlo per tipo di manutenzione: c’è la manutenzione preventiva, quella correttiva ed infine la predittiva. La manutenzione preventiva è il tipo di manutenzione più diffuso, e rappresenta circa il 70% del totale. Quella correttiva viene eseguita dopo un guasto, e rappresenta circa il 25% del totale. Infina la predittiva utilizza dati e analisi per prevedere guasti e malfunzionamenti, e rappresenta circa il 5% del totale.

In base alla tecnologia, il mercato è diviso nei seguenti segmenti:

  • Manutenzione tradizionale: questo segmento comprende la manutenzione manuale e basata sull’esperienza.
  • Manutenzione preventiva: si utilizzano dati e analisi per prevedere i guasti e prevenire le interruzioni.
  • Manutenzione predittiva: si sfrutta l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico per automatizzare le attività di manutenzione.

In base al modello di servizio, il mercato è diviso nei seguenti segmenti:

  • Manutenzione interna: questo segmento comprende la manutenzione eseguita da personale interno all’azienda.
  • Manutenzione esterna: questo segmento comprende la manutenzione eseguita da fornitori esterni.

Prospettive future per il mercato della manutenzione in Italia

I principali fattori che guideranno la crescita del mercato della manutenzione in Italia nei prossimi anni sono:

  • L’aumento dell’adozione di tecnologie digitali: è già in corso il fatto che le tecnologie digitali, come l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e il cloud computing, stanno di fatto trasformando il mercato della manutenzione, rendendolo più efficiente, efficace e sostenibile.
  • La crescente attenzione alla sicurezza e alla sostenibilità: le aziende stanno adottando strategie di manutenzione più sicure e sostenibili, in linea con gli obiettivi di sicurezza e sostenibilità.
  • La crescente globalizzazione: la globalizzazione sta creando nuove opportunità per le aziende di fornire servizi di manutenzione a livello internazionale.

Conclusioni

Il mercato della manutenzione in Italia è un mercato in forte crescita, con un’ampia gamma di opportunità per le aziende. Le aziende che desiderano avere successo in questo mercato devono investire in tecnologie digitali, adottare strategie di manutenzione innovative e concentrarsi sulla sicurezza e sulla sostenibilità.

SiVaF è in prima linea da anni per progettare, sviluppare e coordinare soluzioni per le aziende di produzione, a partire dalle più piccole fino alle multinazionali, per agevolare e migliorare il lavoro delle persone e aumentare i profitti delle organizzazioni.

L’unico modo per sapere se siamo l’azienda che fa per te è contattarci.

Non pensarci troppo …

Fatti ricontattare per conoscere tutte le possibilità per la tua azienda.



Ultimi articoli

Vai al blog
Blog | 21 Novembre 2023

Impianti robotici 2024 per PMI: soluzioni in base alla fascia di prezzo e alla diffusione nel mercato

I sistemi robotici rappresentano una soluzione sempre più importante per le PMI. I robot possono aiutare le imprese di piccole e medie dimensioni a migliorare la produttività, ridurre i costi e soddisfare le esigenze di mercato.
Blog | 7 Novembre 2023

Come implementare la digitalizzazione nelle aziende di produzione nel 2024 in Italia

La digitalizzazione è una tendenza inevitabile che sta trasformando il settore manifatturiero. Le imprese italiane che desiderano restare competitive devono implementare la digitalizzazione. Per implementare la digitalizzazione in modo efficace, le imprese italiane devono affrontare le sfide e cogliere le opportunità che questa trasformazione offre.

La nostra Newsletter

Seguici per scoprire le ultime novità e gli articoli di approfondimento del nostro blog


ISCRIVITI