CLOSE
La strategia di Si.Va.F. è di migliorare sempre piu’ la qualità dei propri prodotti e servizi indirizzati ai propri clienti, vendors e partners, in modo da poter continuare ad offrire alle migliori condizioni commerciali, prodotti tecnologicamente avanzati.

Realtà virtuale anche per PMI nel 2022

Per quale finalità pratica la realtà virtuale può essere utilizzata?

Il cambio di prospettiva.

Tra le diverse applicazioni disponibili anche per le aziende dal potere di spesa medio-basso, ci sono certamente la simulazione progettuale e la realtà aumentata.

Simulazione progettuale

La progettazione CAD/3d di ambienti, macchinari, impianti è alla base di qualsiasi odierno progetto. Il modello 3d è però anche un contenuto che è possibile “virtualizzare” con pochi elementi aggiuntivi.

Infatti è la percezione del fruitore che viene rivoluzionata, non il contenuto proposto.

L’utente si sentirà più immerso in quello che sta osservando e avrà quindi un’esperienza più gratificante. 

È enorme la differenza tra navigare lo spazio tramite un monitor o muoversi virtualmente nello spazio tramite un visore.

Il senso dello spazio, della profondità e delle dimensioni non sono ugualmente percepibili in un modellino in scala.

Realtà aumentata

Questa soluzione richiede qualche sforzo tecnico in più ma i vantaggi sono davvero incredibili. Inoltre la presenza già da qualche anno di questa tecnologia ha permesso la comparsa di soluzioni economicamente sostenibili per tutte le realtà.

Tramite una telecamera si riprende ciò che la persona sta guardando, un software elabora questi dati e mostra sul visore in dotazione informazioni utili e relative a ciò che si sta inquadrando.

Già molto sfruttata nelle manutenzioni e l’assistenza remota, grazie alla semplicità di utilizzo e ad implementazioni in tempi rapidi, la possibilità di integrarla all’intelligenza artificiale aumenta i campi applicativi.

In SiVaF valutiamo continuamente le nuove tecnologie per trovare soluzioni adeguate alle esigenze dei nostri clienti.

L’unico modo per sapere se siamo l’azienda che fa per te è contattarci.

Non pensarci troppo …

Fatti ricontattare per conoscere tutte le possibilità per la tua azienda.

Scopri di più con i nostri approfondimenti :

  • Sfide del 2024 per i laboratori di prove industriali
    SiVaF Informatica da anni lavora a stretto contatto con laboratori di analisi ed officine di preparazione prove. Per questo motivo ha creato una soluzione ideale per affrontare la transizione digitale, che permetta alle aziende di ottenere risultati e benefici in breve tempo.
  • Requisiti Piano Transizione 5.0 : da Industria 4.0 (5+⅔) all’APE
    Alcuni requisiti derivano dai parametri definiti dalla Comunità Europea di abilitazione o certificazione a Industria 4.0, altri richiedono di monitorare i propri consumi energetici prima (ANTE) degli interventi per efficientare i processi produttivi e poi, di misurare i risparmi conseguiti (POST) grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 


Ultimi articoli

Vai al blog
Blog | 10 Giugno 2024

Sfide del 2024 per i laboratori di prove industriali

SiVaF Informatica da anni lavora a stretto contatto con laboratori di analisi ed officine di preparazione prove. Per questo motivo ha creato una soluzione ideale per affrontare la transizione digitale, che permetta alle aziende di ottenere risultati e benefici in breve tempo.
Blog | 22 Maggio 2024

Requisiti Piano Transizione 5.0 : da Industria 4.0 (5+⅔) all’APE

Alcuni requisiti derivano dai parametri definiti dalla Comunità Europea di abilitazione o certificazione a Industria 4.0, altri richiedono di monitorare i propri consumi energetici prima (ANTE) degli interventi per efficientare i processi produttivi e poi, di misurare i risparmi conseguiti (POST) grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 

La nostra Newsletter

Seguici per scoprire le ultime novità e gli articoli di approfondimento del nostro blog


ISCRIVITI