CLOSE
La strategia di Si.Va.F. è di migliorare sempre piu’ la qualità dei propri prodotti e servizi indirizzati ai propri clienti, vendors e partners, in modo da poter continuare ad offrire alle migliori condizioni commerciali, prodotti tecnologicamente avanzati.

Tracciamento e rintracciabilità

Funzionalità volta a memorizzare (storicizzare) e a rendere accessibili, attraverso opportune interfacce grafiche e strumenti di ricerca e visualizzazione, le informazioni relative alle risorse coinvolte nel processo produttivo. Ciascuna informazione viene correlata all’istante o all’intervallo temporale cui fa riferimento.

Se tutto è sotto controllo, stai andando troppo piano” disse una volta Andretti. Quando si lavora si commettono errori. Si devono commettere errori. Se non si commettono mai errori significa che si sta andando troppo piano, che non si sta osando abbastanza e che in fondo si impara troppo poco.

Ma come fare a scoprire gli errori prima che questi si trasformino in catastrofi?

Tracciando i processi e i prodotti in modo da poter rintracciare ogni informazione rilevante, anche aggregando i dati di diverse sorgenti.

Un sistema di rintracciabilità ha a disposizione una pletora di sensori e punti di rilevamento che deve orchestrare, validando e convogliando le informazioni da e verso i diversi sistemi digitali dell’azienda.

Onnicomprensivo e Omnicomprensivo

Bilanciare tra quantità e qualità di informazioni non è più un problema grazie ai dispositivi IoT di nuova generazione che contengono abbastanza intelligenza per ottenere sempre informazioni di qualità e, grazie al loro costo contenuto e alla loro versatilità, è possibile installarli in tutti i punti necessari e rilevanti.

Tutti queste informazioni sono così disponibili e tradotte in modo tale da essere facilmente comprensibili e accessibili agli utilizzatori, siano essi umani che computer.

L’aveva ben chiaro Lenin quando disse “La fiducia è bene, il controllo è meglio”…. ma in azienda non va istituito un KGB segreto, al contrario! Tutti devono avere accesso alle informazioni, liberamente e regolarmente, solo così lo sviluppo sarà globale.

Il sistema di tracciamento è fondamentale, è una componente primaria di un sistema digitale di produzione. Come ogni organismo, per uno sviluppo prosperoso è necessario che sia ben alimentato. 

Ecco perché è impensabile mantenere un processo manuale di tracciamento al giorno d’oggi nelle aziende di produzione.

Il sistema di tracciamento è efficace dall’istante in cui viene messo in funzione.

Anche dove il lavoro è svolto interamente da personale umano, con utensili, macchine manuali o analogiche, è possibile introdurre efficienti sistemi di tracciamento che velocizzano il lavoro degli addetti.

Da postazioni di controllo a dashboard mobile

Grazie all’unione tra tecnologia web e mobile, le postazioni di controllo possono essere accessibili da qualunque dispositivo e in mobilità. 

Le informazioni ora però saranno validate due volte. I sistemi digitali, essendo parametrici, possono vigilare senza rischio di distrazioni, informando tempestivamente ed eseguendo operazioni programmabili.

Miglioramento continuo

Grazie al flusso continuo di dati e all’identificazione precisa degli eventi, derivato dal sistema di rintracciabilità, è possibile intervenire anche puntualmente e senza sprecare risorse.

Qualità e tempestività

Per garantire la qualità dei prodotti e ridurre al minimo gli scarti, inutile spreco di tempo e risorse, potendo virtualmente seguire ogni istante del processo di produzione, il sistema di tracciamento è il sistema nervoso del processo produttivo.

Un esempio pratico dei vantaggi

Durante la produzione di un pezzo, il sistema di tracciamento e qualità rilevano una possibile anomalia ad una postazione. Il sensori che seguono questo passaggio si accorgono che l’utensile in uso ha inaspettatamente ancora pochi cicli di lavoro, è necessaria la sostituzione a breve. 

Il tempo di intervento per la sua sostituzione, che bloccherà una parte della produzione, viene automaticamente programmato dall’ERP, dirottando i restanti pezzi del lotto sulla postazione che sta lavorando un lotto identico, ma che ha una data di consegna posteriore e che può essere così fermato.

Il sistema di rintracciabilità segnala i pezzi che richiedono un’ispezione ulteriore evitando non conformità del cliente.

Richiedi senza impegno un incontro informativo.



Ultimi articoli

Vai al blog
Blog | 10 Giugno 2024

Sfide del 2024 per i laboratori di prove industriali

SiVaF Informatica da anni lavora a stretto contatto con laboratori di analisi ed officine di preparazione prove. Per questo motivo ha creato una soluzione ideale per affrontare la transizione digitale, che permetta alle aziende di ottenere risultati e benefici in breve tempo.
Blog | 22 Maggio 2024

Requisiti Piano Transizione 5.0 : da Industria 4.0 (5+⅔) all’APE

Alcuni requisiti derivano dai parametri definiti dalla Comunità Europea di abilitazione o certificazione a Industria 4.0, altri richiedono di monitorare i propri consumi energetici prima (ANTE) degli interventi per efficientare i processi produttivi e poi, di misurare i risparmi conseguiti (POST) grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali. 

La nostra Newsletter

Seguici per scoprire le ultime novità e gli articoli di approfondimento del nostro blog


ISCRIVITI